Fiano di Avellino

5,00

Vinosia nasce nel 2004, sulla base di un progetto concreto, ma anche di un’idea, uno stile, guidata da un solo desiderio, ovvero celebrare la terra che ci ospita, restando al servizio dei suoi frutti più preziosi.

Compara
Categoria:

Descrizione

Bottiglia da 0,75 cl., vendemmia 2015, prezzo Euro 5,0

Il Fiano di Avellino è una delle più prestigiose e importanti espressioni del territorio campano. Come suggerisce il nome, la zona di produzione è circoscritta ad alcuni comuni della provincia di Avellino e deriva dall’omonima uva, considerata tra gli autoctoni a bacca bianca più nobili in Italia, conosciuta e apprezzata già ai tempi dei Greci e dei Romani. Sono diverse le ipotesi sulla sua origine: la più attendibile vuole che sia stato importato dal Peloponneso, antica Apia, da cui avrebbe preso il nome di “uva apiana”. Da alcuni studi recenti il suo aromagramma è composto da 39 picchi odorosi, confermandolo come un vero e proprio tesoretto dell’Italia Meridionale per le sue inconfondibili caratteristiche organolettiche: profumi fruttati di pera, mela e nocciola e spiccata freschezza condita da una brezza di sapidità mediterranea.

 

  • colore: giallo paglierino più o meno intenso;
  • odore: gradevole, intenso, fine, caratteristico;
  • sapore: fresco, armonico;
  • acidità totale minima: 5,0 g/l

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X